Comitato di Indirizzo

Il Comitato di Indirizzo del Corso di Studi è un organo di supporto al Corso di Studi preposto a fornire suggerimenti riguardo l'offerta didattica dei corsi di laurea e le procedure organizzative, nonché spunti sull'orientamento degli studenti e la promozione del Corso di Studi.

I componenti del Comitato di Indirizzo sono rappresentanti di altissimo profilo professionale e umano del mondo del lavoro, della ricerca, della cultura con conoscenze e competenze approfondite degli ambiti interessati ai profili formativi del Corso di Studi in Ingegneria Elettronica. Essi sono nominati dal Consiglio di Corso di Studi su indicazione del Coordinatore del Corso di Studio e si riuniscono in presenza secondo necessità, ma soprattutto vengono consultati dalla Commissione per la Gestione della Qualità telematicamente attraverso questionari mirati in grado di evidenziare carenze e margini di miglioramento dei corsi di laurea, attraverso un confronto continuo con le aspettative attuali e future del mondo del lavoro. In ogni caso, i componenti potranno sì avvalersi delle proprie esperienze lavorative (in particolare quella attuale), ma qualsiasi parere esprimeranno lo faranno assolutamente a proprio nome e mai per conto dell'azienda. Il fatto che compaia il nome dell'azienda è solo una indicazione della loro attuale attività e non saranno di questa considerati rappresentanti.

I componenti del Comitato di Indirizzo svolgono il loro compito in totale libertà, indipendenza e gratuitamente.

Il lavoro di scelta dei componenti è stato estremamente accurato ed è stato quello di coprire quanto più possibile le diverse anime culturali e le diverse tipologie di ruoli in modo da creare un gruppo di lavoro eterogeno e un ventaglio di esperienze di assoluto primo piano. Molti componenti hanno avuto già rapporti con i corsi di laurea in oggetto e questo ne agevolerà il compito; gran parte di loro sono laureati in Ingegneria Elettronica presso l'Ateneo di Tor Vergata e alcuni sono stati correlatori di tesi di laurea in Ingegneria Elettronica. Molti hanno avuto o hanno ancora esperienza internazionale. Lavorano in ambiti diversi: enti o aziende pubbliche o private, o hanno intrapreso attività impreditoriale. Poiché il Comitato di Indirizzo sarà chiamato anche a dare indicazioni su problematiche di orientamento e promozione, sono presenti anche componenti di alto profilo in questi campi.

Il Comitato di Indirizzo è stato nominato il 22 ottobre 2018 e reso pubblico il 1° novembre 2018, data di inizio dell'anno accademico 2018-19. Successivamente sono stati aggiunti altri componenti. Attualmente si compone attualmente di 45 componenti (32 uomini e 13 donne), con date di nascita distribuite in un intervallo molto ampio (dal '52 al '91, 8 nati prima del 1970, 18 negli anni '70 e 19 successivamente).

Composizione

*Alfredo Accattatis
INPS

Laureato in Ingegneria Elettronica e Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tor Vergata, dove consegue anche il Dottorato in Microelettronica e Telecomunicazioni. Laureando in Psicologia triennale presso l'Università Niccolò Cusano. Abilitato all'esercizio della professione all'Università di Roma Sapienza e iscritto all'Albo degli Ingegneri della Provincia di Roma. Ha lavorato presso Eurolab (progettazione hw e sw di azionamenti industriali), Gesinf (progettazione di sistemi informativi), Alenia Difesa (sistemi avionici ed equipaggiamenti), Ericsson (reparto firmware e DSP). Attualmente è funzionario informatico e capo progetto presso INPS DCOSI (Direzione Centrale Organizzazione e Sistemi Informativi) nell'area "Esercizio Applicazioni" (gestione CED con turni H24). Ha collaborato con le riviste "Nuova Elettronica", "Fare Elettronica", "Elettronica In" come articolista. Docente a contratto dall'anno accademico 2015-16 ad oggi del corso "Fondamenti di Informatica" presso l'Università di Roma Tor Vergata (corsi di laurea in Ingegneria Meccanica ed Ingegneria Energetica). Esperto di elaborazione numerica dei segnali, sicurezza informatica e sistemi operativi IBM Z/OS, linguaggi di programmazione C++, Matlab, Pascal, Rexx.
*Gianfranco Baccarelli
Elettronica SpA

Ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica nel 2003 presso l'Università di Roma Tor Vergata. Ha iniziato a lavorare nel 1994 dopo il diploma di scuola superiore, come progettista di Sensor & Diagnostic in diversi istituti di ricerca sulla fisica nucleare in Italia; si è trasferito in Elettronica SpA nel 2005 come EW System Engineer. Ha maturato una lunga esperienza sul sistema DASS dell'Eurofighter Typhoon Jet, sviluppando il sistema ESM / ECM e partecipando a diverse prove di volo con l'Aeronautica militare italiana. Ha ottenuto la guida del reparto Unità sostituibili in linea nel 2010 e in questo ruolo ha sviluppato solide competenze su tutti i prodotti della gamma EW. È stato Project Manager dal 2013 al 2017 per diversi progetti aziendali e attualmente è nominato Product Manager residente nel paese degli Emirati Arabi.
*Valerio Baccari
Sogei - Società Generale d'Informatica SpA

Laureato in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata, iscritto all'Albo degli Ingegneri della Provincia di Roma. Attualmente ricopre il ruolo di project engineer presso Sogei (Società Generale d'Informatica SpA) e collabora con l'amministrazione finanziaria per la realizzazione di soluzioni di autenticazione ed invio dei dati fiscali dei contribuenti. Coordina le attività dei fornitori in merito allo sviluppo e rilascio del software, assicurando la conformità dell'erogazione del servizio a quanto previsto a livello contrattuale.
*Marco Bartocci
Elettronica SpA

Ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Sapienza. È iscritto all'albo degli Ingegneri della Provincia di Roma. Dopo un periodo di un anno presso le Ferrovie Dello Stato, dove ha coperto il ruolo di Segretario Tecnico, ha iniziato a lavorare per la Selenia SpA come Microwave Designer dove ha progettato diversi componenti e moduli a microonde nella banda di frequenze 0,5 - 40 GHz. Nel 1992 si trasferisce in Elettronica SpA con la stessa posizione. Dopo un'esperienza di un anno in Telit SpA nel reparto ricerca e sviluppo per il sistema satellitare Globalstar, si è trasferito in Elettronica SpA dove è diventato responsabile del dipartimento Microwave e successivamente responsabile dei reparti Antenna e LRU. Attualmente copre il ruolo di Senior Hardware Designer nel Reparto di Ricerca ed Innovazione dove collabora con diversi enti di ricerca ed università Italiane ed estere.
*Marco Belli
Acea

Laureato in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata, da oltre dieci anni lavora nel settore dell'ICT. Inizia nel 2005 in Poste Italiane, come IT & Data Architect, per poi passare nel 2009 nella funzione ICT del Gruppo Acea, dove è diventato Responsabile Enterprise Architecture. Attualmente è Responsabile dell'Unità Services & Data Center Operations. Ha sviluppato competenze in ambito IT Operations, Project Management, Service-Oriented Architecture (SOA), Business Intelligence. Ha una ampia conoscenza delle Infrastrutture Data Center, dei sistemi Linux e VmWare, dei database Oracle e SAP HANA, dei linguaggi di programmazione C++, PHP, Python, SQL, Bash.
*Mario Benincasa
CNR

Laureato in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata, dove consegue anche l'abilitazione all'esercizio della professione. Ha poi conseguito un Master di Secondo livello in Calcolo Scientifico presso l'Università di Roma Sapienza e il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Civile presso l'Università di Roma Tre. Ha lavorato per venti anni nel mondo dell'ICT, prima per Ericsson, poi per Nokia ed in infine per Cisco Systems, occupandosi di architetture, protocolli e sistemi per reti radiomobili e fisse. Attualmente lavora presso il CNR e si occupa di Oceanografia da Satellite. Nell'ambito di questo lavoro ha approfondito temi di telerilevamento, di oceanografia fisica e di trasporto di sedimenti. Ha una profonda conoscenza dei sistemi GNU/Linux, di diversi linguaggi di programmazione (eg C, Fortran, Python, bash), di sistemi di Database (sia SQL che noSQL), di piattaforme di calcolo parallello (eg MPI, OpenMP), di piattforme di virtualizzazione e di protocolli e architetture di rete (eg TCP/IP, 3GPP, SS7, SS7oIP, ADSL).
*Andrea Bentini
Elettronica SpA

Laureato in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata, dove consegue anche il Dottorato in Microelettronica e Telecomunicazioni, con specializzazione in Elettronica delle Microonde. Nel corso dell'attività di Dottorato partecipa a progetti di ricerca con industrie nazionali e internazionali del settore aerospazio e difesa quali Leonardo (già Selex ES), Thales Alenia Space, OMMIC ed Elettronica SpA. Collabora con il Consorzio A.R.E.S. svolgendo attività di progettazione di circuiti integrati monolitici a microonde, e dal 2013 lavora come Progettista di Moduli Microonde e Responsabile di Work Package di Sviluppo per Elettronica SpA. Esperto in tecnologie per applicazioni ad alta frequenza e nella progettazione e test di circuiti integrati monolitici e moduli a microonde per Sistemi di difesa multipiattaforma (avio, helo, navali e terrestri), è autore e co-autore di oltre 30 articoli scientifici pubblicati su riviste specialistiche e presentati a conferenze internazionali.
*Gian Matteo Bianchi
Jaguar Land Rover

Ha conseguito la Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica nel 2014 presso l'Università di Roma Tor Vergata. La sua carriera professionale ha inizio nel 2011, durante la realizzazione della tesi triennale in collaborazione con Aisico srl. Una collaborazione durate più di 4 anni nel quale diviene responsabile al design, sviluppo ed implementazione di numerosi sistemi di misura elettronici ed opto-elettronici con il titolo di R&D System Engineer. Nel maggio del 2015 si trasferisce nel Regno Unito per entrare in Jaguar Land Rover con il titolo di Principal Engineer Road Load Data. Pochi mese dopo, diviene responsabile di progetto nella misura della chassis durability per il primo veicolo completamente elettrico (BEV) del gruppo, oggi noto con il nome di Jaguar I-Pace. Ad oggi è responsabile dello sviluppo ed integrazione di sistemi e tecnologie di misure per la correlazione a livello veicolo fra il mondo fisico e virtuale (CAE), gestendo una unità di R&D all'interno dell'area di Product Analysis and Verification. La sua attività lavorativa si muove di pari passo al suo interesse di ricerca e sta attualmente terminando gli studi per il conseguimento del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata.
*Alessandro Caffarelli
Intellienergia

Ha conseguito la laurea presso l'Università di Roma Sapienza in Ingegneria Aerospaziale. È CTU presso il Tribunale Ordinario di Roma, ed anche fuori albo per nomina diretta da parte di tribunali italiani in cause riguardanti gli aspetti di progettazione, realizzazione, conduzione e manutenzione impiantistica di sistemi energetici. Consigliere dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, e socio fondatore i Intellienergia spin-off Università di Roma Tor Vergata. Esperto in impiantistica elettrica e tecnologie rinnovabili.
*Massimo Celino
ENEA

Laureato in Fisica presso l'Università di Roma Sapienza. Ha conseguito presso l'Università L. Pasteur di Strasburgo (Francia) il dottorato in Fisica con specializzazione nella Fisica della Materia Condensata. Dal 1996 lavora come ricercatore presso l'ENEA (Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l'Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile). Ha esperienza consolidata nello studio di materiali per l'energia tramite tecniche di modellistica molecolare classiche e quantistiche. Attualmente lavora per la Divisione ICT del Dipartimento Tecnologie Energetiche dove si occupa di gestire i progetti scientifici che coinvolgono l'infrastruttura HPC (High Performance Computing) dell'ENEA.
*Vincenzo Chiagano
FCA

Laureato in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata. Attualmente ricopre il ruolo di System Manager nel gruppo EMEA Powertrain Engineering Controls presso Fiat Chrysler Automobiles Italy SpA. Responsabile per risultati tecnici, tempi e costi del sistema controllo motore per progetti diesel Euro6 ed Euro6d per le regioni EMEA, LATAM e APAC. Esperto di gestione progetto, software controllo motore e Controller Area Network.
*Emilio Ciavola
Info Solution SpA

Laureato in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata, dove è anche abilitato all'esercizio della professione. Ha lavorato presso Larimart (progettazione hw e sw di apparati di comunicazione per la Difesa), Sweda (progettazione di Point Of Sale), ABB (progettazione di apparati di protezione della rete elettrica ENEL e RFI). Attualmente è impiegato presso Info Solution SpA, società fornitrice di servizi di consulenza, ed in tale ambito ha lavorato per Ericsson (reparto firmware e DSP), Selex gruppo Finmeccanica (sistemi di comando e controllo navali), OTO Melara (sistemi di guida autonoma), Thales Alenia Space (protocolli di comunicazione). Esperto di sviluppo di sistemi embedded, sistemi operativi Real-Time, linguaggi di programmazione C/C++, Pascal.
*Elisa Cipriani
ESA-ESTEC

Si laurea in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata con indirizzo Elettronica di Alta Frequenza. Nel 2008 è in Francia, a Tolosa, per uno stage presso la divisione R&D di Freescale Semiconductor. Nel 2011 consegue il Dottorato di Ricerca in Sistemi e Tecnologie per lo Spazio presso l'Università di Roma Tor Vergata. Rimane quindi nell'ambito della ricerca, come assegnista presso il MECSA (Microwave Electronic Center for Space Applications): qui matura una solida esperienza nella progettazione di circuiti a microonde, in forma ibrida e integrata (MMIC), per applicazioni spaziali. Partecipa a numerosi progetti di ricerca di respiro nazionale e internazionale in collaborazione con altre università, agenzie spaziali (ASI ed ESA) e aziende del comparto aerospazio ed elettronica (Leonardo, Thales Alenia Space, UMS, OMMIC, IMST, TTI Norte). È inoltre tutor per i corsi di Elettronica Analogica e Elettronica di Alta Frequenza e correlatrice di tesi di laurea e laurea magistrale. È autrice di oltre 40 contributi scientifici pubblicati su riviste di settore e presentati a convegni internazionali. Dal 2018 lavora come Microwave and Millimetre-Wave Technology and Equipment Engineer presso l'Agenzia Spaziale Europea, ESA-ESTEC, a Noordwijk, Paesi Bassi.
*Francesco Cutillo
ARPA Lazio

Laureato in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata. Iscritto all'Albo degli Ingegneri della Provincia di Roma, all'Albo dei CTU del Tribunale di Velletri e nell'Elenco Regionale dei Tecnici Competenti in Acustica Ambientale. Attualmente ricopre il ruolo di Collaboratore Tecnico Professionale presso l'Unità AIA e VIA di ARPA Lazio. Esperto in monitoraggio e controllo dell'inquinamento acustico ambientale prodotto in ambiente abitativo ed esterno da attività, traffico veicolare, ferroviario ed aeroportuale; rilascio pareri in deroga di impatto acustico per manifestazioni/cantieri a carattere temporaneo; monitoraggio dell'inquinamento elettromagnetico prodotto da impianti ad alte e basse frequenze; rilascio pareri di impatto elettromagnetico per gestori di telefonia mobile, RFI; rilascio pareri e attività di controllo degli impianti soggetti ad Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA).
*Giulio De Simone
Intellienergia

Laureato in Ingegneria Meccanica all'Università di Roma Tor Vergata dove consegue anche il Dottorato di Ricerca in Ingegneria dell'Energia-Ambiente. Opera nel settore della progettazione di impianti IAFR in particolare eolici e fotovoltaici, ed ha eseguito progettazioni e studi ambientali per oltre 100 MW di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili. Ha svolto numerose CTU e CTP nel settore eolico e fotovoltaico. Da settembre 2009 ricopre la carica di amministratore delegato di Intellienergia srl. Ha tenuto la docenza di numerosi corsi di formazione relativi alla progettazione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili organizzati da ordini professionali ed altre organizzazioni indipendenti. È esperto di progettazione elettrica in bt/MT/AT con particolare riferimento alle infrastrutture di utenza e di rete per la connessione degli impianti di produzione di energia e delle utenze civili e industriali. Esperto di rilevanza internazionale nel settore della sitologia delle macchine eoliche, accreditato dal Risoe per la certificazione della producibilità degli impianti eolici con il software WaSP. Dal 2008 è titolare del corso di "Progettazione Sistemi Fotovoltaici" presso il Master in Ingegneria del Fotovoltaico. Dal 2013 è il referente dell'area tematica "Energia" dell'Ordine degli Ingegneri di Roma. Ha lunga esperienza di carattere regolatorio-amministrativo per quanto attiene il diritto dell'ambiente e dell'energia, la regolamentazione nazionale della produzione e distribuzione dell'energia e le procedure amministrative per la realizzazione e l'esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica.
*Andrea Del Re
Sky Technology Srl

Laureato in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata, dove consegue anche il Dottorato di ricerca in Microelettronica e Telecomunicazioni. È stato per due anni assegnista di ricerca presso la stessa università. Co-fondatore di eNova srl presso la quale si è occupato di progettazione FPGA per sistemi di telecomunicazione e di elaborazione dati, dal 2007 lavora in Sky Technology srl presso la quale attualmente ricopre il ruolo di Line Manager dei servizi di sviluppo Hardware e FPGA. Docente a contratto negli anni 2003-2005 dei corsi "Elettronica digitale" e "Sistemi Elettronici Programmabili" all'Università di Roma Tor Vergata (corsi di laurea in Ingegneria Informatica, Ingegneria Elettronica e Ingegneria Meccatronica). Autore di 37 pubblicazioni internazionali. È esperto di elaborazione numerica dei segnali, FPGA, System-on-Chip, DO-254 e linguaggio VHDL.
*Alessandro Dell'Aquila
Comlab AG

Laureato in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata dove ottiene anche l'abilitazione all'esercizio della professione. Iscritto all'albo degli Ingegneri della Provincia di Roma. Ha lavorato presso la Elmer (ora Leonardo) come progettista di FPGA per applicazioni radio (SDR), Ericsson (Lab Milano) come progettista HW di schede ad alta integrazione (FPGA e SoC) per applicazioni radio, Elettronica (progettazione sistemi EW), Lince Italia (progettazione sistemi di sicurezza), e CPM Elettronica come direttore del laboratorio di ricerca e sviluppo (progettazione sistemi di contromisure elettroniche-Jammer). Esperto di progettazione di schede elettroniche ad alta integrazione di tipo misto analogico/digitale per applicazioni radio (FPGA, SoC, amplificatori di media potenza) e di Signal Processing per contromisure elettroniche (ECM), lavora attualmente in Comlab AG a Ittigen in Svizzera.
*Marco Florean
Banca d'Italia

Laureato in Ingegneria Elettronica ed abilitato all'esercizio della professione presso l'Università di Roma Tor Vergata, master di secondo livello in Governace e Audit dei Sistemi Informativi presso l'Università di Roma Sapienza. Ha lavorato presso Next Ingegneria dei Sistemi SpA (progettazione di componenti software per sistemi radar civili/militari) ed ENEA (progettazione software/firmware per sistemi di acquisizione ed elaborazione dati). Attualmente è coadiuatore tecnico presso Banca d'Italia nella Divisione CERT. Esperto di sicurezza informatica e sistemi operativi Linux, elaborazione numerica dei segnali, linguaggi di programmazione C/C++, VHDL e Python.
*Fabrizio Gagliarducci
AMS Alliance

Ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata nel 2011. Dopo la tesi sperimentale conseguita nell'azienda AMS Spa di Guidonia Montecelio, ha iniziato a lavorare nel reparto di Ricerca e Sviluppo della AMS Spa come progettista elettronico dove consolida forti basi di progettazione, sviluppo, testing ed ingegnerizzazione di schede elettroniche analogiche e digitali per analizzatori discreti per la diagnostica medica, l’ambiente e l’industria agroalimentare. Nel 2016, oltre alla progettazione elettronica, inizia a lavorare a contatto con il cliente come Customer Service Engineer nel reparto di Customer Service dalla AMS. Attualmente ricopre il ruolo di responsabile del reparto di ricerca e sviluppo e del reparto di customer service della AMS oggi parte del gruppo americano KPM Analytics.
*Germana Giannini
ENEL Green Power

Laureata in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata, dove consegue anche l'abilitazione all'esercizio della professione. Inizia la sua carriera lavorativa in Alenia Spazio nell'Unità di Ingegneria occupandosi per circa tre anni di progettazione ed analisi di performance del payload di satellite. Nel 2003 entra in Enel nell'area di Sviluppo e Realizzazione Impianti termoelettrici dove lavora come specialista di automazione e sistemi di controllo per gli impianti di generazione convenzionale a carbone e a ciclo combinato. Dal 2013 al 2018 si occupa di progettazione e messa in servizio di sistemi SCADA e telecomunicazione per impianti a energia rinnovabile nella divisione Ingegneria e Costruzioni di Enel Green Power diventando successivamente Responsabile del Dip. di Instrumentation & Control a livello globale. Attualmente ricopre il ruolo di Head of Digital Factory per le funzioni di Business di Ingeneria e Costruzioni, Business Development, Commerial Office e Health & Safety all'interno del Digital Hub di Enel Green Power.
*Giulio Cesare Grande
Elettronica SpA

Ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica nel 1999 presso l'Università di Roma Tor Vergata. Dopo una attività di ricerca svolta nel dipartimento di Ingegneria Elettronica ha iniziato a lavorare in Elettronica SpA in un importante progetto multinazione navale per la realizzazione di un sistema EW, ricoprendo varie posizioni fino a diventarne Project Manager. In seguito ha ricoperto i ruoli di Head of EW-Radar Products, poi di responsabile Linea di Prodotto EW COMM e Command & Control. Attualmente è Responsabile della Linea di prodotto ELINT. In queste attività ha acquisito una importante esperienza Sistemistica e Manageriale nella conduzioni di progetti di elevata complessità.
*Luca La Notte
ENEA

Laureato in Scienza e Tecnologie dei Materiali presso l'Università di Bari Aldo Moro, è stato al Centro Ricerche ENEA di Portici dove si è occupato di fotovoltaico a eterogiunzione silicio cristallino/amorfo e realizzazione di film sottili per applicazione in filtri ottici, specchi e strati antiriflesso. Ha conseguito successivamente il dottorato in Ingegneria delle Telecomunicazioni e Microelettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata, incentrando la sua attività di ricerca sullo scale-up del fotovoltaico organico. Parte del dottorato si è svolto presso il centro IMEC di Leuven, Belgio. Attualmente è assegnista di ricerca presso il Center for Hybrid and Organic Solar Energy (CHOSE) dell'Università di Roma Tor Vergata dove si occupa di tecnologie fotovoltaiche di nuova generazione e di termoelettrico stampabile. Diversi suoi lavori sono oggetto di pubblicazioni scientifiche e presentazioni in conferenze internazionali. Svolge di frequente il ruolo di correlatore per studenti di Ingegneria Elettronica, Chimica e Scienza dei Materiali che svolgono il periodo di tesi triennale o magistrale al CHOSE.
*Claudia Lanza
Altura Labs

Dal 2000 si è occupata di comunicazione e strategie di marketing digitale, iniziando giovanissima a lavorare per Studenti.it, BuyCentral, GoAdv, Netbooster. Dal 2011 è CEO di Altura Labs, società che ho contribuito a fondare nel 2003 e che si occupa di Consulenza Strategica in ambito Digitale, Dev e Data Analysis. Durante questo periodo ha lanciato e gestito diversi progetti web basati su strategie di comunicazione e digital marketing (con obiettivi specifici come: consapevolezza del marchio, aumento del traffico, generazione lead, aumento di utenti e follower, aumento delle vendite, ritorno sugli investimenti etc.) Grazie a questi progetti ha avuto l'opportunità di sviluppare una profonda e diretta conoscenza di tutti i settori del digital Marketing, con particolare attenzione al Search Engine Marketing (ottenendo la certificazione come Google Advertising Professional già nel 2005), alla Search Engine Optimization, al Social Media Marketing, al Marketing di contenuti e marketing di affiliazione. Negli ultimi anni, in qualità di Digital Strategy Manager, è responsabile della progettazione e della supervisione di progetti digitali a 360°, per clienti italiani e internazionali. È docente di tematiche digitali presso la LUISS Business School, la Libera Università Maria Santissima Assunta, la Elis Corporate School. Dal 2012 ricopre in Google Italy il ruolo di Google Regional Trainer per il mercato italiano
*Fabrizio Martini
Vitrociset SpA

Laureato in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata, dove consegue anche l'abilitazione all'esercizio della professione. Ha maturato esperienza nel settore aerospaziale, principalmente nell'ambito dei programmi internazionali "JSF F-35" e "ESA - Vega Launcher". Lavora in Vitrociset SpA in qualità di progettista hardware/software e di responsabile del processo di AIV di sistemi di controllo per applicazioni aerospaziali e militari. Esperto ed appassionato di elettronica e di linguaggi di programmazione Python e Labview, nonché radioamatore, nel privato ama coniugare queste passioni con il mondo Astronomico, dove si diletta nella progettazione di sistemi elettronici per il controllo remoto di telescopi e per l'astrofotografia.
*Daniela Melandri
Future Cities Catapult

Laureata in Ingegneria Gestionale presso l'Università di Roma Tor Vergata, dove consegue anche il Master in Business Administration e il Dottorato di Ricerca in Ingegneria - Gestione Energetica. È a capo del programma di finanziamento per la ricerca e lo sviluppo di Future Cities Catapult e lavora quotidianamente con partner britannici, europei e internazionali per la fornitura di progetti trasversali pertinenti nel panorama dell'ambiente urbano ed edificato. Per conto di Innovate UK, l'agenzia di finanziamento del Regno Unito per l'innovazione, è il coordinatore dell'EN-SUGI ERANET Call on Sustainable Urbanisation, che ha coinvolto 26 agenzie di finanziamento di 22 paesi di tutto il mondo. Dal 2014 fino a settembre 2016 è stata Knowledge Transfer Network, responsabile delle relazioni dell'UE in Built Environment and Urban Living, collaborando con Innovate UK, Enterprise Europe Network, DIT, UKRI e diversi dipartimenti governativi del Regno Unito e in Europa. Dal 2007, è stata coinvolta nella creazione e nella conduzione di tre progetti UE: USE Efficiency (Intelligent Energy Europe - IEE), Energy Bits (IEE) e Meeting of Energy Professional Minds (H2020), con una media di 15 partner coinvolti e 12 paesi dell'UE. È stata inoltre valutatore UE dal 2005 al 2008, Amministratore Delegato di una società di architettura italiana focalizzata sulla progettazione sostenibile e gli eco-materiali, responsabile di un progetto di ricerca globale della durata di tre anni (S.O.S.tenibilità), finanziato dal governo italiano, sull'esperienza delle migliori pratiche sull'architettura sostenibile e sull'urbanizzazione sostenibile in tutto il mondo, responsabile di numerosi progetti di ricerca e sviluppo sulla vita sostenibile attraverso università e scuole italiane. Collaboratrice con le principali università e organizzazioni governative in oltre 25 paesi in tutto il mondo. È Visiting Professor in diverse università dell'UE, dal 2012 alla Brunel University in "Sustainable management in the Built Environment" ed è fondatrice e presidentessa della Universities and Students for Energy Efficiency Association. Siede su una serie di consigli di spicco, tra cui l'Institute of Engineering and Technology, l'Environment Environment Board, il nodo EIT Digital London, il gruppo Equilibrium - Colander che difende il ruolo delle donne nell'ambiente costruito. Madre di due gemelli.
*Lorenzo Mongiardo
Xenta Systems Srl

Laureato in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata, dove consegue anche il Dottorato in Microelettronica e Telecomunicazioni. È abilitato all'esercizio della professione. Dal 2004 al 2007 è stato membro dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucelare. Nel 2004 ha contribuito a fondare la XENTA Systems Srl, azienda che progetta, realizza e commercializza in tutto il Mondo sistemi di conduzione e manovra per imbarcazioni. Ora ricopre la carica di Amministratore Unico di tutte le società del Gruppo. È depositario di numerosi brevetti nell'ambito del controllo elettronico per le imbarcazioni. Coordina tutte le attività aziendali e segue lo sviluppo dei nuovi prodotti e la loro ingegnerizzazione. Esperto di progettazione elettronica a bassa frequenza. Esperto di programmazione C su piattaforme embedded e PC, di sistemi GNU/Linux, di protocolli TCP-IP e Controller Area Network. Esperto di sistemi di controllo PID.
*Andrea Morelli
Capgemini SpA

Laureato in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Sapienza. Ha sviluppato la sua carriera lavorativa in Capgemini su tematiche inerenti la progettazione e lo sviluppo di sistemi in ambito difesa. In particolare si è occupato di progettazione e sviluppo di schede basate su FPGA/DSP, progettazione e integrazione di Test Equipment, analisi funzionali e sviluppo software per Sistemi di Comando e Controllo. Appassionato di tematiche afferenti l'Ingegneria del Software, cura i relativi percorsi di formazione e certificazione aziendali.
*Carlo Neri
ENEA

Ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica presso l'Università degli Studi di Firenze. È iscritto all'albo degli Ingegneri della provincia di Siena. Ha svolto inizialmente un periodo di libera professione durante il quale è stato collaboratore della ditta INDENI ed in parallelo si è occupato di attività di collaudo e progettazione nel campo degli impianti elettrici civili e nel campo dello sviluppo di codici di calcolo per la progettazione edilizia. Nel 1983 è stato assunto presso i laboratori ENEA di Frascati con il ruolo di ricercatore. In un primo periodo ha contribuito alla costruzione del reattore di ricerca sperimentale FTU (Frascati Tokamak Upgrade), nello specifico sviluppando il sistema di acquisizione dati veloce, il sistema di temporizzazione e controllo della sequenza di plasma ed il sistema di controllo della posizione e della corrente di plasma. Successivamente si è occupato dello sviluppo di una specifica tecnologia LIDAR per l'ispezione della parete interna del vessel dei reattori a fusione in grado di resistere in ambienti ostili (radiazioni, vuoto e temperatura, alto campo magnetico). Durante questa attività ha gestito alcuni contratti di ricerca europei con EFDA e F4E durante i quali la tecnologia proposta è stato portata a livello di maturazione sufficiente da essere accettata come riferimento per l' in-vessel viewing system del reattore sperimentale internazionale ITER. Altre attività sono state quelle dello sviluppo di sistemi diagnostici del plasma dei reattori a fusione, quali un sistema elettronico di elaborazione per un riflettometro RF e un sistema elettronico di elaborazione multicanale di segnali bolometrici. Attualmente è responsabile del Laboratorio di Ingegneria Elettrica ed Elettronica (FSN-FUSTEC-IEE) del centro di ricerche ENEA di Frascati.
*Vincenzo Pacella
Lince Italia SpA

Laureato in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata dove ottiene anche l'abilitazione all'esercizio della professione. Ha svolto l'incarico di docente del corso di "Sistemi Elettronici per la Sicurezza Perimetrale" all'interno del Master di II livello "Sistemi e tecnologie elettroniche per la sicurezza, la difesa e l'intelligence", all'Università di Roma Tor Vergata. Lavora presso Lince Italia SpA, azienda che progetta, produce e commercializza sistemi elettronici di sicurezza nei settori antintrusione, videocontrollo e antincendio. Ricopre il ruolo di Project Manager e Progettista Elettronico HW/FW nella Direzione ricerca e sviluppo. Esperto di progettazione elettronica applicata al settore sicurezza in ambito domestico e industriale: sensori e rivelatori, radar, elettronica ad alta frequenza; progettazione di schede elettroniche e sistemi embedded per produzioni di serie di migliaia di pezzi al mese. Responsabile del laboratorio di progettazione e test di qualificazione di prodotto. Esperto di norme di settore per le certificazioni di dispositivi elettronici.
*Marco Pacini
Motovario SpA

Laureato in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata, dove consegue anche l'abilitazione all'esercizio della professione. Lavora presso Motovario Spa, inizialmente come Product manager azionamenti e drives, e attualmente ricopre il ruolo di Segment application Manager sotto la direzione di Business Developer. Attualemente membro dei gruppi di lavoro Automazione e Motoriduttori di ANIE Automazione. Esperto di azionamenti elettronici e motori elettrici, Product Management, Project Management, Business intelligence.
*Dario Pennisi
ipTronix Srl

Laureato in Ingegneria elettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata. Ha lavorato come libero professionista per aziende come Texas Instruments, Ericsson, Italtel, per poi aprire Euvision, società con la quale ha, fra le altre cose, realizzato il primo display Plasma in Europa e il videowall più grande del mondo con schermi a tubo catodico. Successivamente ha fondato ipTronix nella quale ricopre il ruolo di Amministratore Unico e con la quale ha lavorato per aziende come Eizo, Technogym e Datalogic. Recentemente è divenuto Hardware development manager di Arduino, per la quale ha sviluppato la prima scheda basata su FPGA. Esperto in FPGA, Video digitale, Digital Signal Processing, Software Defined Radio e Architetture di Sistemi Embedded.
*Pasquale Pistilli
Micron Semiconductor

Laureato in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata. Ha iniziato presso la Texas Instruments come progettista software e, in seguito, come progettista di memorie DRAM al reparto Ricerca e Sviluppo. Dopo alcuni anni è passato a Micron Semiconductor come progettista digitale nell'ambito di memorie FLASH, dopodiché è approdato in Infineon nel nuovo reparto di Ricerca e Sviluppo come responsabile del team di progettazione digitale sempre per memorie di tipo FLASH. Dopo questa esperienza durata alcuni anni è tornato, e lavora attualmente, nel reparto ricerca e sviluppo della Micron Semiconductor, dove si occupa di verifica logico funzionale full chip di memorie FLASH per Solid State Disk.
*Caterina Rapisarda
Leonardo

Laureata in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata. Ha lavorato come Field Application Engineer presso Microlease, azienda leader nel settore della strumentazione di test elettronica. Attualmente ricopre il ruolo di Signal Processing Engineer presso la divisone Elettronica Terrestre e Navale di Leonardo, partecipando a progetti nazionali e internazionali. Esperta di algoritmi per radar AESA di nuova generazione, simulazione e implementazione di digital processing con tool ad alto livello per FPGA. Nel 2011 è tra le vincitrici del premio "Rita e Sebastiano Raeli" per la facoltà di Ingeneria. È autrice e relatrice durante l'Electronic Design and Innovation Conference 2017 (EDI CON) di Boston (USA) del paper "Innovative Algorithm for Wide Band Digital Signal Processing in modern AESA radar Architecture" vincendo l'"Outstanding Paper Award EDI CON" per la categoria radar.
*Damiano Rapone
TIM SpA

Ha conseguito la Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata. Immediatamente dopo il conseguimento di questa ha partecipato ad uno stage presso il TILab, il centro di ricerca ed innovazione di Telecom Italia SpA (oggi TIM SpA) con sede a Torino, partecipando alle attività di ricerca del gruppo "Wireless Access Innovation" dove si è occupato di performance evaluation delle tecnologie impiegate nella rete di accesso radiomobile, in particolare LTE ed LTE-Advanced (LTE-A). Nel 2013 consegue il Master di II livello in Ingegneria delle Telecomunicazioni dal titolo "Innovazione di reti e servizi nel settore ICT" presso il Politecnico di Torino, in partnership con Telecom Italia. Sempre nel 2013 entra a far parte di Telecom Italia come Mobile Radio Access Engineer, ed impiegato nell'ambito del gruppo di "Wireless Access Innovation" dove continua l'attività intrapresa con lo stage. Attualmente ricopre il ruolo di delegato TIM nel Working Group RAN2 afferente all'ente di standardizzazione tecnica 3GPP (Third Generation Partnership Project) dove contribuisce al lavoro di specifica della rete radiomobile di prossima generazione (5G), con focus sulla definizione delle architetture protocollari di User e Control Plane, sulle attività di Radio Resource Management (RRM) e Radio Resource Control (RRC). Ha partecipato e partecipa tuttora a diversi progetti di ricerca finanziati internazionali afferenti al 5G-PPP (5G Infrastructure Public Private Partnership) tra cui FANTASTIC-5G, contribuendo alla definizione di una interfaccia radio flessibile e modulare applicabile in porzioni di spettro inferiori a 6GHz, e 5G-CORAL (dove ricopre il ruolo di Work Package 1 Leader) che ambisce alla definizione di una piattaforma di rete virtualizzata in grado di integrare i framework di Edge e Fog Computing sfruttando la convergenza di una molteplicità di tecnologie di accesso radio, sia licenziate che non licenziate. Infine è coinvolto nelle attività di trial (sia in laboratorio che on-field) che rientrano nell'ambito del programma italiano di sperimentazione della tecnologia 5G noto come "5G for Italy", svolto in collaborazione con Ericsson ed alcuni rappresentanti dei principali Vertical operanti in settori quali le Smart City, l'Internet of Things, l'Industry 4.0, il Trasporto e la Smart Agricolture.
*Manuela Rondoni
Elman Srl

Laureata in Economia Aziendale all'università Luiss Guido Carli, con tesi sperimentale sulla valutazione del capitale intellettuale. Dopo una collaborazione con un’agenzia del settore marittimo negli Stati Uniti entra a lavorare nella ELMAN Srl, azienda leader nel settore dell'elettronica, che opera nella progettazione e produzione di sistemi complessi per la sorveglianza e il controllo del traffico marittimo e per la salvaguardia della vita in mare. Oggi ricopre l'incarico di Amministratore Delegato con responsabilità legate alla pianificazione strategica e finanziaria, alla supervisione dei contratti stipulati con Enti privati (nazionali e internazionali) e con la Pubblica Amministrazione. Negli anni ha sviluppato e gestito diversi progetti di ricerca, autofinanziati o realizzati con agevolazioni dei fondi regionali ed europei. Ha inoltre coordinato l'area HR, esperienza che le ha permesso di sviluppare capacità motivazionali e valorizzazione del capitale umano ed intellettuale, risorsa di primaria importanza per la Società e per tutto il settore legato alla ricerca.
*Dora Sesti
BMC Software

Ha conseguito la laurea specialistica in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata. Ha lavorato in Accenture SpA e HP Enterprise Group. Ha svolto il ruolo di Regional Account Manager presso Trend Micro Italy con responsabilità dei clienti pubblici e privati nell'area centro nord Italia. Esperta di soluzioni complesse nell'ambito dell'IT Operations Management tra cui soluzioni per la gestione di ambienti Cloud ibridi, orchestrazione ed automazione del Data Center e delle reti, soluzioni per la gestione E2E dei processi di IT Service Management, di soluzioni complesse nell'ambito dell'Application Delivery Management per la gestione della qualità dei servizi di business da un punto di vista funzionale e prestazionale, di soluzioni cyber security, tra cui soluzioni per la protezione degli utenti, soluzioni di Hybrid Cloud Security per la protezione di ambienti fisici, virtuali e cloud, soluzioni per la protezione contro attacchi mirati e zero-day. Attualmente è Account Manager in BMC Software.
*Cinzia Silvestri
BIOND Solutions

Laureata in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata nel 2012. Prima di conseguire il suo titolo di Laurea, lavora per sei mesi come Assistente Ricercatore presso l'Università Tecnica di Monaco di Baviera. Consegue il dottorato in Microelettronica presso l'Università Tecnica di Delft pubblicando numerosi articoli scientifici e presentando la propria ricerca nelle migliori conferenze internazionali. Matura profonda esperienza nella microfabbricazione, caratterizzazione e simulazione di MEMS e nanomateriali. Consegue il titolo come ingegnere di processo altamente specializzato in cleanroom classe 100. Ha sempre mostrato un interesse per il mondo dell'imprenditoria seguendo corsi di imprenditorialità e proprietà intellettuale. Nel Novembre 2017 ha fondato con due colleghi BIOND Solutions (nota come BI/OND), di cui è attualmente il CEO. Nel 2019 è stata nominata tra le 50 donne più influenti del panorama tecnologico italiano (Inspiring Fifty - Italy). Partecipa a numerosi eventi per sensibilizzare le nuove generazioni ad intraprendere percorsi STEM. Nel Maggio 2019 ha ricevuto il primo Attestato di Benemerenza del Corso di Studi in Ingegneria ELettronica "per i prestigiosi risultati raggiunti in ambito lavorativo, di ricerca e dell'innovazione che hanno dato lustro al Corso di Studi".
*Osvaldo Simonelli
Innodesi

Laureato in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata, dove consegue anche il Dottorato in Microelettronica e Telecomunicazioni. Ha lavorato presso il centro di ricerca IRIS della Bontempi Farfisa, come progettista ASIC/FPGA per applicazioni audio, continuando presso il centro di ricerca Ericsson dove si è occupato di sistemi di telecomunicazioni su rete ATM. È cofondatore della Innodesi srl dove dal 2008 persevera in servizi di progettazione e realizzazione di sistemi elettronici basati principalmente su FPGA Xilinx. Esperto in progettazione digitale programmabile.
*Stefania Sperandei
Finmeccanica
*Emanuela Tangari
MondoDomani

Laureata in Filosofia (Antropologia filosofica) all'Università di Roma Tor Vergata, dove consegue anche il Dottorato di ricerca in Filosofia. Cultore della materia di Antropologia filosofica. Collabora con la redazione del quotidiano 2duerighe, è membro del direttivo dell'Associazione MondoDomani e dell'editorial board della European Society for Moral Philosophy. Ha collaborato alle attività di orientamento e alla realizzazione delle attività culturali del corso di laurea in Filosofia. Collabora allo sviluppo del sistema di scrittura Potest. Esperta in sviluppo di siti web e della loro promozione con tecniche di digital marketing, social media, ottimizzazione della targhettizzazione.
*Arianna Tibuzzi
Alien Technology Transfer Ltd

Laureata in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Roma Tor Vergata, ha conseguito il dottorato di ricerca presso l'International Graduate School on ICT dell'Università di Trento. Vincitrice della borsa Fulbright BEST, ha conseguito il Certificate on Technology Entrepreneurship presso la Santa Clara University, Leavey School of Business (CA, USA). Ha lavorato per 10 anni come ricercatrice in diversi centri di ricerca ed università tra cui Università di Roma Tor Vergata, Università di Trento, CNR, INFN, Fondazione Bruno Kessler, University of California Berkeley (USA), CNEA (Argentina). È stata Direttore dell'Officina dell'Innovazione della Provincia di Roma e ha lavorato con piccole aziende e startup come ingegnere di progetto e tutor. Lavora per la Commissione Europea da 10 anni come esperto indipendente su valutazioni di progetti di ricerca e innovazione. Attualmente ricopre il ruolo di Direttore della Qualità presso il gruppo aziendale internazionale Alien Technology Transfer (ATT, www.alientt.com), che ha contribuito a lanciare nel 2014. ATT si occupa di project financing e sviluppo di business ad alto contenuto innovativo e competitività per piccole imprese e startup in tutta Europa. Esperta in sensori e microsistemi, tecnologie del silicio, dispositivi elettronici, biotecnologie, fund-raising, sviluppo di piani di business e di prodotti/servizi innovativi in ogni settore industriale, imprenditorialità, project management, valutazioni di qualità di progetti imprenditoriali e di innovazione, risorse umane, team management.
*Paolo Vagnoni
DMG

Laureato in Ingegneria Elettronica con specializzazione in Applicazioni Telematiche. Dal 2002 è impiegato alla DMG SpA come R&D Embedded Engineer (HW/SW Designer). Si occupa di progettazione e sviluppo Hardware e Software/Firmware quadri di manovra per ascensori e dispositivi elettronici seriali (pulsanti, sistemi di pesa carico, interfacciamento con Inverter per controllo motori, interfacciamento con centraline idrauliche, HMI, controlli di sicurezza secondo normative Europee) sia per nuove installazioni che per sostituzione impianti esistenti; di progettazione sistemi Home Lift per il mercato Nord Americano ed Europeo; di progettazione e Sviluppo sistemi di gestione manovre speciali per ascensori; di sviluppo e manutenzione sistemi di test e controllo (schede elettroniche presso fornitori, prodotto finale per la produzione, prove di laboratorio), di assistenza tecnica telefonica e sul campo con frequenti trasferte sulle installazioni a livello Europeo (clienti OTIS, ThyssenKrupp, Schindler, Kone); di analisi resi e riparazione schede elettroniche; di implementazioni e innovazioni di prodotto su richiesta del cliente/proposta Enti interni; di formazione tecnica per installatori, manutentori, commerciali; di predisposizione degli apparati al controllo remoto e alla telesorveglianza; di predisposizione degli apparati ad aggiornamenti Firmware User Friendly (SD Card, USB Device); di collaborazione con l'Ente commerciale per studi di fattibilità; dicollaborazione con i reparti Gestione ordini/ Ufficio Tecnico/ produzione per riduzione claims. Ha seguito diversi corsi di sicurezza, accessibilità, qualità, comunicazione. Esperto in microcontrollori della famiglia 8051, Freescale, ARM, NXP, Microchip, Motorola, linguaggi di programmazione C/C++, C embedded, BASIC, Assembler, Pascal, Visual Basic, Ladder (Siemens PLC), VHDL, tools Labview, Eclipse IDE, CodeWarrior IDE, IAR Compiler, Microchip Compiler, Office, OrCAD, Altium Designer, AutoCAD, LPCXpresso, Visual Studio, Matlab, standard: CAN, RS 232, RS 422, RS 485, ModBUS, SPI, UART, I²C, TCP/IP.
*Mario Verno
McLaren

Laureato in Ingegneria Elettronica e abilitato all'esercizio della professione all'Università di Roma Tor Vergata. Ha lavorato presso Lince Italia (progettazione hw e sw di sistemi di sicurezza), in FCA (capo progetto del body controller del Doblo), presso Inalfa Roof Systems (capo progetto delle centraline tettuccio apribile per il gruppo Volkswagen e Audi), in Nissan (capo progetto del body controller del Qashqai, della Micra e del Juke). Attualmente è Electronic Project Manager presso McLaren (Ultimate Serie - progetto Speedtail). Responsabile nel seguire il prodotto dal primo studio di fattibilità fino alla completa industrializzazione e messa in produzione. Esperto in attività di pianificazione e monitoraggio dell'avanzamento progetti per l'area sviluppo prodotto automotive. Vasta esperienza internazionale, conosce tre lingue. Fuori dal lavoro si interessa di musica, suona la fisarmonica, l'organetto, la chitarra e il trombone.
*Enrica Villari
E-Distribuzione

Ha conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Elettronica con indirizzo Elettronica per l'Energia. La sua prima esperienza lavorativa si è svolta presso l'azienda TGS Energia dove si è occupata di progettazione di impianti fotovoltaici in bassa e media tensione e mini-eolico. Inoltre, ha operato nel settore dei servizi tecnici, commerciali e finanziari per l'efficienza energetica. Da dicembre 2016 lavora in e-distribuzione, società del Gruppo ENEL. Ha seguito in ambito tecnico e gestionale il progetto Resilienza della Regione Abruzzo, è stata referente territoriale della gestione guasti, e si è occupata di correlazione, funzionamento e automatismi, e analisi dei carichi su linee di media tensione. In quest'ambito ha collaborato alla realizzazione di un simulatore in ambiente Matlab per lo studio dei doppi guasti monofase a terra. Inoltre, ha sviluppato in ambiente Visual Basic macro per la reportistica in ambito custom care e connessione produttori. Attualmente svolge attività di controllo delle misure di produzione di impianti da fonti di energia rinnovabile.
*Chiara Zuniga
Apple

Laureata in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma Tor Vergata. Frequenta un corso intensivo di imprenditorialità alla Stanford University Graduate School of Business. Lavora come Graduate Research Fellow presso la University of Pennsylvania per circa cinque anni depositando due US Patent Applications e due Disclosures of Invention e pubblicando numerosi articoli scientifici. Matura una solida comprensione dei sistemi di sensori MEMS: sensori MEMS / NEMS progettati, fabbricati e testati per diverse applicazioni (attività di ricerca in collaborazione con Fox Chase Cancer Center, Philadelphia), risonatori RF MEMS / NEMS progettati, fabbricati e testati con frequenze di funzionamento comprese tra 100 MHz e 1 GHz. È Teaching Assistant nell'autunno 2010-2011 per il corso di "Principles of Microfabrication Technology" con sessioni di laboratorio tenute nell'impianto di microfabbricazione (camera pulita). Ha esperienza lavorativa con team di ricercatori internazionali, lavoro supervisionato di studenti master e laureandi. Nella stessa University of Pennsylvania ottiene il Dottorato di Ricerca. Lavora quindi in Qualcomm, come Senior Engineer (a San Jose) e quindi come Program Manager e Senior Program Manager (a Boston) per quattro anni. Dal 2015 è Engineering Program Manager in Apple presso la sede centrale di Cupertino.

Pagina precedente: Commissione per la Gestione della Qualità Pagina seguente: Advisory Council