Esame di laurea

Istruzioni ed avvertenze

Gli studenti che intendono accedere all'esame di laurea, secondo il calendario pianificato dal Corso di Studio, nei tempi e nei modi indicati sono tenuti ai seguenti adempimenti.

  1. Segnalare in tempo utile alla Segreteria Studenti eventuali anomalie e/o discrepanze riscontrate nel proprio menu studente sul portale Delphi.
  2. Verificare che gli esami verbalizzati siano conformi all'ultimo piano di studi presentato e/o eventuali modifiche incorse successivamente. Si ricorda che esami sostenuti non conformi al proprio Piano di Studi saranno considerati nulli e non sarà possibile in nessun caso una rettifica a posteriori.
  3. Portare a termine gli adempimenti previsti dalla Segreteria Didattica.

È utile e necessario ricordare che il personale della Segreteria Studenti effettua il controllo di conformità della carriera svolta con tutta la documentazione presente nella cartella personale comprese le relative copie degli esami esclusivamente dopo l'acquisizione della domanda di laurea.

Eventuali anomalie e/o modifiche, non approvate in tempo utile, che dovessero essere riscontrate durante le verifiche di rito sopraindicate, verranno tempestivamente comunicate all'interessato e al Coordinatore del Corso di Studi di appartenenza per il seguito di competenza.

La Segreteria Studenti declina ogni responsabilità per eventuali cancellazioni dalle sedute di laurea, per inadempienze legate sia all'inosservanza dei regolamenti didattici sia per carenze e/o diversità curriculari non approvate.

Preparare la stampa della tesi e la presentazione

Tesi

La tesi è redatta e stampata a cura dello studente e una copia deve essere portata alla seduta di laurea in modo che la Commissione abbia possibilità di consultarla. La copia verrà comunque restituita al candidato. Buona norma è produrre una copia anche per il relatore ed eventualmente per i correlatori.

La tesi può essere scritta con qualsiasi strumento possa produrre un file PDF (necessario per il CD nel caso di Laurea Magistrale). I due strumenti maggiormente utilizzati sono Microsoft Word e LaTEX (preferibile per l'immediatezza di scrittura il primo, come caratteristiche e qualità di stampa il secondo).

Occorre fare molta attenzione alle fonti che devono essere riportate nel documento e le citazioni.

Il documento deve essere organizzato includendo le seguenti sezioni.

  1. Una introduzione o premessa che spieghi chiaramente il contesto in cui si è svolto il lavoro di tesi e le problematiche che sono affrontate.
  2. La descrizione dello stato dell'arte.
  3. Il lavoro di tesi, evidenziando i problemi affrontati e le soluzioni proposte.
  4. I risultati raggiunti.
  5. Conclusioni e sviluppi futuri.

Presentazione

La presentazione deve essere realizzata attraverso uno strumento che sia in grado di visualizzare in sequenza le slide. Lo strumento maggiormante utilizzato è Microsoft PowerPoint, ma può essere proiettato sicuramente direttamente un file PDF.

L'organizzazione della proiezione è la stessa del documeno scritto, considerando naturalmente il tempo a disposizione. Massimo risalto deve essere dato al contributo del candidato rispetto allo stato dell'arte. Si raccomanda di citare la bibliografia.

Buona norma è segnare sulle slide il numero della slide corrente e il numero totale di slide della presentazione.

Per il logo di Ateneo, che tipicamente appare almeno sulla slide di apertura, si prega far riferimento a quanto descritto nella sezione del sito web. Specificare inoltre eventuali collaborazioni con enti o aziende esterne.

Al termine della presentazione il candidato attende le istruzioni del Presidente della Commissione il quale rivolge alla Commissione invito a esporre eventuali commenti e domande al candidato.

Procedura per accedere all'esame di laurea

Procedura online su Delphi

Per inoltrare la domanda di laurea è predisposta una procedura online da espletare da 60 a 30 giorni prima della data stabilita per la seduta di laurea.

Collegarsi al portale dei servizi online Delphi.

Selezionare la voce Area studenti.

Selezionare 4. Gestione on-line della carriera.

Inserire matricola e password.

Leggere attentamente la voce ISTRUZIONI e seguire tutte le procedure descritte, compilando la domanda che si trova in fondo alla pagina.

Pagare e convalidare il pagamento seguendo le istruzioni.

Se si è provveduto già alla convalida del bollettino con la procedura (per una sessione precedente), il sistema genererà un bollettino di importo zero che va comunque convalidato con la data in cui si effettua l'operazione e i codici stampati sul bollettino.

Procedura in Segreteria Studenti

Dalla scadenza fissata per l'inoltro online, si hanno 7 giorni di tempo per consegnare in Segreteria Studenti la seguente documentazione.

  1. la domanda di laurea (deve firmarla solo lo studente, il titolo della tesi può essere provvisorio),
  2. la fotocopia della quietanza del pagamento.

Successivamente si dovrà consegnare

  1. il libretto universitario (al termine della verbalizzazione di tutti gli esami). Si fa presente che l'ultimo esame dovrà essere verbalizzato in tempo utile per l'acquisizione elettronica.
  2. la dichiarazione del relatore di assegnazione tesi.

La domanda dovrà essere firmata alla presenza dell'impiegato previa esibizione di un documento di identità.

Per la media di laurea si può chiamare 5 giorni prima della seduta la Segreteria Studenti.

Qualora lo studente dovesse rinunciare alla seduta dovrà

  1. annullare la domanda di laurea attraverso il portale Delphi,
  2. avvisare telefonicamente la Segreteria Studenti,
  3. per la seduta successiva ricompilare nuovamente la domanda online e ripresentarla in Segreteria Studenti (il bollettino di pagamento rimarrà invece valido).

Procedura online sul Portale dello Studente

Sul Portale dello Studente sul sito web del Corso di Studio lo studente dovrà procedere con la compilazione della Autorizzazione prova finale di laurea da far firmare al relatore, in cui egli attesta che lo studente ha completato per quanto di propria competenza il lavoro di tesi finale. La autorizzazione deve essere compilato specificatamente per la seduta di laurea per la quale ci si intende laureare, quindi se lo studente rinvia la propria tesi ad una seduta successiva deve necessariamente ricompilare la domanda.

Inoltre, poiché alla tesi di laurea sono tipicamente associate attività formative per un certo numero di CFU, queste devono essere certificate dal relatore attraverso il modulo sempre compilabile dallo studente sul Portale dello Studente. Nel caso le attività formative consistono in un tirocinio, queste avranno dovuto essere avviate attraverso l'apposita procedura definita dalla Macroarea di Ingegneria.

Se trattasi di Laurea Magistrale, occorre inoltrare attraverso il Portale dello Studente improrogabilmente almeno 7 giorni prima della seduta di laurea il file PDF della propria tesi di laurea, unitamente alla eventuale richiesta di embargo. La richiesta di embargo (ossia un periodo in cui la tesi non può essere consultata) deve essere giustificata da una motivazione tra le seguenti:

  1. sottomissione di pubblicazione,
  2. sottomissione di brevetto,
  3. progetto di ricerca in corso,
  4. motivi di sicurezza pubblica o nazionale,
  5. presenza di dati sensibili di persone o aziende.

Il relatore, contestualmente alla sottomissione attraverso upload del file PDF, riceverà un modulo da firmare in cui attesta la autenticità della tesi unitamente a un link protetto dove controllare la tesi.

Il Coordinatore del Corso di Studi parimenti riceverà comunicazione della sottomissione. Egli procederà quindi alla verifica antiplagio della tesi attraverso il sistema Turnitin, il cui report verrà presentato alla Commissione di Laurea.

Una volta definita la Commissione di Laurea Magistrale, il Coordinatore condividerà con i componenti della Commissione i link protetti dove poter consultare la tesi prima della seduta.

Procedura in Segreteria Didattica

In Segreteria Didattica occorre consegnare almeno 7 giorni prima della seduta di laurea:

  • la dichiarazione del relatore con autorizzazione a sostenere la prova finale di laurea
  • la attestazione della relativa attività formativa utilizzando l'apposita procedura di cui sopra.

Inoltre lo studente è chiamato a compilare un questionario di rilevazione di opinioni.

 


Pagina precedente: Attivazione tirocinio Pagina seguente: Agevolazioni e opportunità